Loggia Unita dei Teosofi
Centro Studi Teosofici H.P. Blavatsky
Via Isonzo 33 - 10141 Torino
William Quan Judge
Home pageLettureLinksDove siamoIncontriRegistrateviEdizioniRiviste

Torino, Autunno 2017

Cari amici, come ogni anno arriva il momento di riprendere ad incontrarci, per continuare insieme i nostri studi che possono diventare uno degli strumenti utili alla nostra crescita interiore, nel cuore come nella mente.

Quest’anno ricorre il cinquantenario dalla pubblicazione del primo numero della Rivista Teosofia (e dei Quaderni di studio Theosophia) che di fatto, se non ancora di nome, (ciò avverrà circa quattro anni dopo),  introduceva in Italia lo spirito e l’attività della Loggia Unita dei Teosofi, con la formazione a seguire del primo nucleo proprio qui a Torino.

Grazie alla paziente dedizione di uno di voi, cari amici, è stato possibile riprodurre in facsimile l’intera raccolta delle annate della Rivista ed inserirla, progressivamente, nel nostro sito. Troverete così disponibili, mano a mano, articoli, studi, traduzioni, osservatori e notizie, che molto spesso hanno costituito la fonte e l’ispirazione per conferenze e studi svolti nel nostro gruppo.

Crediamo che questa iniziativa sia utile, soprattutto a chi desidera comprendere meglio la natura del compito e della missione della Loggia Unita dei Teosofi e dell’impegno dei suoi membri, amici e simpatizzanti.
Vi attendiamo presto, cari amici.


L.U.T. - Centro Studi Teosofici H. P. Blavatsky - Torino


 

PROGRAMMA INCONTRI OTTOBRE 2017

Sabato 7 ore 17:00 APERTURA ATTIVITÀ 2017-18
Conferenza:
“Cinquant’anni di Teosofia”
La L.U.T in Italia
Mercoledì 11 ore 15:30 Incontro di studio de
Gli Aforismi Yoga di Patanjali
Mercoledì 18 ore 16:30 Gruppo di ricerca su
Paolo di Tarso e la Gnosi
Sabato 21 ore 17:00 “La drammatica ascesa dell’anima”:
La salvezza secondo Mani
a cura di Leonardo Sola
Mercoledì 25 ore 15:30 Incontro di studio de
Gli Aforismi Yoga di Patanjali
Sabato 28 ore 17:00 Incontro di studio (ripetizione) de
Gli Aforismi Yoga di Patanjali

 


“O Giudice dei Mondi, ascolta la preghiera dei giusti. O Padre Vero degli Orfani e Sposo della Vedova afflitta; o Primo della Giustizia, ascolta la voce dell’oppresso, mio Salvatore. O Uomo Perfetto e Vergine della Luce, attirate a Voi la mia anima fuori da questo Abisso. Siete Voi che mi avete inviato…”
 “Tu, Luce dell’Intelletto della Grandezza Suprema, che mi hai mandato, ascolta sollecito la mia supplica, libera il prigioniero dalle mani dei malvagi che l’hanno rapito, sciogli l’incatenato dai ceppi, fai uscire il mio spirito dall’anima (prigioniera delle forme illusorie).
Che la tua grande Forza faccia si ch’io getti via le mie catene e affidi la mia casa al suo Signore che ne prenda possesso, nel suo Corpo.
Toglimi le vesti impure, Tu che ne hai il potere. Insegnami la dottrina e a chi ti domanda, rispondi”.   

(Mani, l’ultima preghiera prima di morire, dopo la tortura)


 

PROGRAMMA INCONTRI NOVEMBRE 2017

Sabato 4 ore 17:00 Millenaria Sapienza dell’Occidente:
La Gnosi cristiana
Relatore Leonardo Sola
Sabato 11 ore 17:00 Millenaria Sapienza dell’Occidente:
Alchimia e alchimisti
Relatore Leonardo Sola
Mercoledì 15 ore 15:30 Incontro di studio de
Gli Aforismi Yoga di Patanjali
Sabato 18 ore 17:00 Incontro di studio (ripetizione) de
Gli Aforismi Yoga di Patanjali
Mercoledì 22 ore 16:30 Gruppo di ricerca su
Paolo di Tarso e la Gnosi
Sabato 25 ore 17:00 “L’unico Avatara”
Il significato esoterico della “incarnazione” divina.

“Nondimeno tra i perfetti noi parliamo di una sapienza che non è di questo secolo, né dei Prìncipi di questo secolo che stanno per essere abbattuti, ma parliamo della sapienza di Dio in un mistero (“en mysterioon gnosis”), sapienza che Dio aveva innanzi i secoli, predestinata a nostra Gloria e che nessuno dei Prìncipi di questo secolo ha conosciuto, perché se l’avessero conosciuta non avrebbero crocifisso il Signore della Gloria”

(Paolo di Tarso I Lettera ai Corinzi, cap 2 vs. 6-7)

 

“Parlerò a quelli che conoscono perché odono non con le orecchie del corpo, ma con quelle dello Spirito…”

(Incipit de “Il Testimonio di Verità”, opera gnostica del II secolo)


PROGRAMMA INCONTRI DICEMBRE 2017

Mercoledì 6 ore 16:30 Gruppo di ricerca su
Paolo di Tarso e la Gnosi
Mercoledì 13 ore 15:30 Incontro di studio de
Gli Aforismi Yoga di Patanjali
Sabato 16 ore 17:00 Incontro di studio (ripetizione) de
Gli Aforismi Yoga di Patanjali
Mercoledì 20 ore 15:30 Incontro di studio su
Paolo di Tarso e la Gnosi

“Queste sono le parole che il Gesù Vivente pronunziò e Didymos (il suo ‘gemello’) Giuda Tommaso trascrisse: ed Egli disse: “Chi troverà il significato [interiore] di queste parole non conoscerà la morte”
(Incipit  del “Vangelo secondo Tommaso”, opera gnostica valentiniana del II sec.)

 

Alla morte alchemica, l’Anima non cessa di vivere, torna ad abitare col corpo purificato e rischiarato dal Fuoco Spirituale, sì che Anima, Spirito e Corpo si illuminano l’un l’altro per via di una Celeste Chiarità, e si abbracciano in modo da non poter più essere separati

(Basilio Valentino, “Le Dodici Chiavi”)



 

 

 

 

*****Preleva il Calendario Incontri Autunno 2017 in formato PDF*****